Consonno

consonno_topimagearticle_Consonno_PAN_9111

Consonno

Il primo ed unico Tour Virtuale all'interno della più estesa città fantasma d'Italia

All’interno dell’incredibile città dei divertimenti di Consonno, ormai in stato di completo abbandono grazie al primo tour virtuale fin’ora realizzato. Atmosfere cupe, devastazione, abbandono caratterizzano questo luogo costruito negli anni ’60 dal visionario Conte Bagno.

Esplorate ogni angolo delle numerose strutture immergendovi nelle inquietanti atmosfere di Consonno grazie al tour virtuale, anche con Google cardboards e qualsiasi altro dispositivo di visione VR.

Realizzata agli inizi degli anni ’60, la “Città del divertimento” ebbe vita breve; già verso la fine degli anni ’70, a causa di un grave smottamento che ne interruppe l’unica via di collegamento, la città venne progressivamente abbandonata. L’ostilità e gli ostacoli posti dalle amministrazioni pubbliche al suo ripristino decretarono quindi la fine di un sogno, un idea, una visione.

Da allora il tempo ha fatto il suo lavoro, erodendo, consumando e deteriorando gli edifici e le infrastrutture, ma ancor di più ha fatto l’uomo, dedicandosi a perpetrare ulteriori devastazioni invece di pensare e mettere in atto soluzioni per un ripristino, bonifica e riqualificazione delle aree coinvolte.

Oggi non rimane altro che un enorme cumulo di macerie, inquinanti ma dal fascino particolare che meriterebbero più attenzioni

Ora disponibile anche per dispositivi di realtà virtuale come i Samsung VR, Oculus Rift, PlayStation VR, Gear VR, HTC Google Card Board e molti altri per un esperienza ancor più immersiva e realistica grazie al lavoro del fotografo certificato Google.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenti sul post

Vuoi altri reportage?

Suggerisci un reportage fotografico e noi lo realizzeremo
partecipa

Post Recenti